La Mission e i valori di riferimento


La missione principale del Gruppo Santa Chiara, consiste nella tutela e nel miglioramento dello stato di salute degli utenti adottando una politica mirata a soddisfare le loro esigenze. A tale proposito viene posta particolare attenzione alle opportunità di ampliamento e miglioramento dei servizi erogati, all’adozione di nuove tecnologie e alle modalità di assistenza ai pazienti.

Coerentemente con questo indirizzo politico, a partire dalle sue origini la Casa di Cura, ha svolto la sua attività assistenziale con continuità in forma convenzionata e solvente con piena professionalità da personale qualificato, aggiornando e migliorando nel tempo le proprie strutture edilizie, impiantistiche e tecnico-sanitarie per portare i livelli di assistenza alberghiera e sanitaria su standard qualitativi sempre più elevati.

La Struttura ha come obiettivo primario quello di porre il paziente al centro della propria organizzazione e il suo diritto di essere curato e assistito in modo personalizzato e nel pieno rispetto della dignità umana assicurandone il diritto di scelta del luogo di cura e nei tempi più brevi. Nel raggiungimento di tale obiettivo, si ispira e si impegna a garantire il rispetto dei principi, peraltro già individuati dalla deontologia medica. Essi sono:

Imparzialità

Tutti gli operatori sanitari e non, devono tenere un comportamento corretto, obiettivo e imparziale.

Partecipazione

Ai sensi dell’art. 14 del Decreto Legislativo n. 502/92, al cittadino garantita l’informazione, la personalizzazione del servizio, la tutela dei suoi diritti nei confronti dell’apparato sanitario pubblico, anche attraverso le associazioni di utenti, di volontariato e di tutela dei diritti.

Umanizzazione

Ogni servizio reso al cittadino deve essere contraddistinto da rispetto, cortesia e disponibilità.

Centralità della Persona

La salute della persona intesa come bene fondamentale, tendendo ad assicurare il benessere fisico, psichico e morale degli assistiti, con azioni mirate alla eliminazione o alla riduzione degli stati di malattia o di difficoltà.
La centralità della persona eleva il rapporto tra gli operatori della Fondazione e gli Assistiti come intesa tra persone che tendono a riconoscersi sulla base dei medesimi bisogni umani e della comune esperienza del dolore e della sofferenza.
Le attività sanitarie ed assistenziali vanno svolte nel pieno rispetto dei diritti fondamentali della persona assistita, salvaguardandone la dignità e la libertà.

Trasparenza e Correttezza

La Casa di Cura San Camillo Forte dei Marmi s.r.l. imposta la propria attività alla massima trasparenza. I soggetti che hanno rapporti con la Casa di Cura San Camillo Forte dei Marmi s.r.l. devono essere posti nella condizione di avere informazioni complete e precise sulle attività che li riguardano direttamente o degli Assistiti o dei loro congiunti, in particolare vanno forniti tutti i dati necessari per operare scelte consapevoli.
Nello svolgimento degli adempimenti di carattere economico vanno resi noti i comportamenti utili per cogliere il reale andamento economico della Casa di Cura San Camillo Forte dei Marmi s.r.l. Le informazioni e le comunicazioni vanno rese in termini chiari e comprensibili, allo scopo di consentire la facile e generale comprensione.

Efficacia, efficienza ed econominicità

La Casa di Cura San Camillo Forte dei Marmi s.r.l. intende svolgere la propria attività secondo criteri di efficacia, efficienza ed economicità, attraverso l’uso ottimale delle risorse disponibili e l’eliminazione di spreco o di indebito aggravio.
La Casa di Cura San Camillo Forte dei Marmi s.r.l. si propone di svolgere continua attività formativa ed informativa per accrescere il grado di professionalità degli operatori nei diversi livelli e per migliorare la loro capacità professionali e gestionali.

Riservatezza

La Casa di Cura San Camillo Forte dei Marmi s.r.l. assicura in ogni settore della propria attività il rispetto delle norme e delle regole in materia di riservatezza. Nell’acquisizione, trattamento e comunicazione dei dati sensibili (in specie ex Decreto Leg.vo 196/2003), l’Amministrazione è tenuta ad osservare le modalità necessarie per tutelare la riservatezza dei dati. Ai dipendenti e ai terzi che collaborano con la il la Casa di Cura San Camillo Forte dei Marmi s.r.l. è fatto divieto di utilizzare le informazioni di cui sono venuti a conoscenza per scopi diversi rispetto alla stretta esplicazione delle funzioni d’ufficio.

La Politica della Casa di Cura


La politica della Casa di Cura si attua nel rispetto dei valori di riferimento che hanno portato ad identificare i seguenti obiettivi di carattere generale, che per la loro complessità presentano tempi di realizzazione diversi:
  Sviluppare un’azione continua di miglioramento delle prestazioni cliniche, diagnostiche ed alberghiere offerte all’ utenza.
  Sviluppare un’azione continua di miglioramento dei servizi e dei processi aziendali mirati alla qualità del servizio nel pieno rispetto della sicurezza del personale e dell’ambiente di lavoro
  Offrire agli operatori la disponibilità dei mezzi necessari, di tecnologie avanzate e di un ambiente di lavoro sicuro e confortevole
  Perseguire una politica delle risorse umane che faccia si che il personale sia motivato al proprio lavoro e che, dopo opportuni e mirati programmi di formazione ed addestramento, partecipi attivamente ed in forma propositiva alla vita aziendale, sia sulle tematiche della qualità che su aspetti tecnici gestionali strutturali adottati dalla Regione Toscana.

A tale scopo la Direzione Aziendale, sulla base degli indirizzi del Consiglio di Amministrazione, definisce annualmente gli obiettivi di miglioramento della qualità definendo i conseguenti piani di azione per il loro raggiungimento.